Agrandir la taille le texteTaille normale du texteDiminuer la taille du texte

Il popolo suizzero ha ampiamente accettato la prescrizione medica delle sostanze stupefacenti.

Usa. La marijuana nella terapia dell’epatite C

www.droghe.aduc.it - Notiziario Droghe - 14-09-2006, ore 18:55:25

Secondo una nuova ricerca, la marijuana migliora l’efficacia di alcuni medicinali contro l’epatite C. In alcune circostanze, la sostanza potrebbe essere utile nelle terapie contro questo virus. Sono somministrati due medicinali molto potenti (interferon e ribavirin) per le cure contro questa epatite, ma la terapia dura mesi e provoca diversi effetti collaterali, come: affaticamento, nausea, dolori muscolari, depressione, e perdita dell’appetito. Molti pazienti, per questo, interrompono prematuramente le cure I ricercatori dell’universita’ della California San Francisco e di Oakland hanno osservato i progressi dei 71 pazienti sotto osservazione. Alla fine dei sei mesi di terapia, l’86% dei fumatori aveva completato con successo il ciclo di cure, rispetto al 59% dell’altro gruppo. Per i ricercatori, la marijuana potrebbe avere degli effetti medici positivi, ma probabilmente la sostanza e’ utile nel diminuire i sintomi della depressione, nel migliorare l’appettito, ha un impatto psicologico positivo aiutando la tollerabilita’ degli effetti negativi delle normali terapie.

I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati nell’ "European Journal of Gastroenterology & Hepatology".

Article modifié le mercoledì 20 settembre 2006 02:19, Date de parution mercoledì 20 settembre 2006 02:17

Forum de l'article

Usa. La marijuana nella terapia dell'epatite C
Marijuana ed epatite C
11/02/2008

Secondo quanto spiegato da alcuni ricercatori USA sulle pagine del Clinical Gastroenterology and Hepatology, testata dell’American Gastroenterological Association Institute, pazienti con epatite C cronica non dovrebbero fare uso di marijuana poiché si esporrebbero ad un più alto rischio-insorgenza di danni epatici.

Secondo quanto scoperto dal team di Norah Terrault della University of California di San Francisco, i pazienti con epatite C che fanno uso quotidiano di cannabis incorrerebbero, infatti, in un più rilevante rischio di essere colpiti da fibrosi epatica moderata o grave. Il rischio sembrerebbe ancor più preoccupante in pazienti con coinfezione HCV/HIV.

La Terrault ha spiegato che “sarà per noi essenziale identificare i fattori di rischio che possono essere modificati per prevenire e/o ridurre la progressione dell’epatite C in fibrosi, cirrosi e persino nel cancro al fegato. Queste complicanze causate da forme di infezioni croniche da HCV contribuiranno, ad esempio, in maniera significativa all’aumento dell’impatto delle malattie del fegato nella popolazione statunitense e condurranno ad un incremento delle stesse patologie nella prossima decade”.

In un campione di 328 pazienti, i ricercatori hanno rilevato una strettissima correlazione tra l’uso quotidiano di cannabis e l’insorgenza di fibrosi, anche quando questo fattore veniva preso in esame da solo. Lo studio ha poi preso in esame altri co-fattori di rischio (età, consumo di alcol lungo l’arco della vita, costante eccesso di consumo di alcol, tasso di necroinfiammazione) e la combinazione con essi incrementava questo rischio di ben 7 volte. D’altro canto, sesso, appartenenza razziale, indice di massa corporea, presenza dell’HCV, coinfezione con HIV e alterazioni alla biopsia non sembravano incidere sul tasso di rischio di insorgenza del danno in questo gruppo di pazienti.

Répondre à ce message
27 Dicembre 2013
  Usa. La marijuana nella terapia dell'epatite C
 
Penso solo studi che mi sono falsificati

l’uso di farmaci non è stato controllato nello studio consapevole

Répondre à ce message
  31 12 2013 par André Fürst
 
Usa. La marijuana nella terapia dell'epatite C
posso solo dire che l’uso di cannabis mi ha ridotto al minimo gli effetti collaterali da ribavarina e interferone e che in sei settimane di terapia mi sono negativizzata!!!! coincidenza!?!?! by ganjalady

Répondre à ce message
Visiter le site web : la marijuana nella terapia dell'epatite c : http://http://www.chanvre-info.ch/info/it/forum.html?id_article=4436&lang=it#formulaire_forum
11 Maggio 2009 par ganjalady
  Usa. La marijuana nella terapia dell'epatite C
 
idem, solamente alla 5°

tenete duro

Répondre à ce message
  2 08 2012
 
  Usa. La marijuana nella terapia dell'epatite C
 
devo iniziare l’interferone sabato prossimo,fumo marijuana da 30 anni ma ora devo smettere per via della cura!non so se continuare e non dire niente,non saranno vecchi stereotipi?

Répondre à ce message
  20 02 2013 par la gatta
 
  Usa. La marijuana nella terapia dell'epatite C
 
Pensi davvero che la cannabis arresto favorisce la guarigione ?

Répondre à ce message
  20 02 2013 par André Fürst
 

Articles liés au mot-clé


http://www.cannabis-helvetica.ch
http://www.swisshempshop.com